Skip to main content Skip to page footer

Modifiche e indicazioni generali 2023

Zone di tranquillità per la fauna selvatica

MODIFICHE

Glarona

nel luglio 2023 l'area delle piste sportive di Elm è stata tolta dalla zona di protezione della fauna selvatica Kärpf. In sostituzione, è stata creata la zona di tranquillità per la fauna selvatica Chrauchtal. La zona di tranquillità per la fauna selvatica Gulderstock è stata abolita. Nel comprensorio sciistico di Elm è stata istituita la nuova zona di tranquillità per la fauna selvatica Chilchenwald

Svitto

in diverse zone del Canton Svitto sono state abolite complessivamente 30 zone di tranquillità per la fauna selvatica raccomandate. La zona di tranquillità per la fauna selvatica Filderen è ora giuridicamente vincolante. 

Zurigo

le aree di protezione della fauna selvatica sull’Altberg sono state rimosse. 

Vallese

presso Zermatt, sono state rimosse 4 zone di tranquillità per la fauna selvatica. Inoltre, il Cantone ha deciso di non inserire più nessun sentiero e percorso consentito nelle zone di tranquillità per la fauna selvatica raccomandate.

Grigioni

nel Canton Grigioni, sotto il Guraletschhorn presso Vals è stata istituita la nuova zona di tranquillità per la fauna selvatica Schwarzflua. Sono stati apportati adeguamenti del perimetro nella zona di tranquillità per la fauna selvatica Pizokel presso Domat/Ems, sotto il Chemispitz presso Untervaz, nonché in diverse zone di tranquillità per la fauna selvatica nella Bassa Engadina (Bos-cha, Ftan, Vnà, Tschlift, Samnaun). Le zone di tranquillità per la fauna selvatica Haupt e Tälliflue nei pressi di Churwalden sono ora giuridicamente vincolanti. 

Adeguamenti dei sentieri e dei percorsi nelle zone di tranquillità per la fauna selvatica

Appenzello esterno

adeguamento di gran parte della rete di percorsi

Zugo

istituiti diversi nuovi percorsi consentiti

Vallese

tutti i percorsi e i sentieri nelle zone di tranquillità per la fauna raccomandate sono stati rimossi 

Zone di protezione della fauna selvatica (bandite di caccia federali)

Nel corso dell’aggiornamento delle carte per gli sport invernali di swisstopo, in numerose zone sono stati effettuati adattamenti degli itinerari, nella maggior parte dei casi per questioni di sicurezza. Questa volta, gli adattamenti più importanti sono stati effettuati nelle seguenti zone di protezione della fauna selvatica:

  • Berna: Schwarzhorn
  • Vallese: Mauvoisin, Val Ferret/Combe de l'A, Haut de Cry/Derborence
  • Friburgo: Dent de Lys
  • Nidvaldo: Bannalp-Walenstöcke
  • Uri: Urirotstock

Panoramica cartografica degli adattamenti ai geodati

https://s.geo.admin.ch/9bc3175063

Indicazioni generali

Ulteriori indicazioni per singoli Cantoni 

Canton Berna

Sulla base della revisione in corso dell'Ordinanza cantonale sulla protezione della fauna selvatica e della rielaborazione delle zone di tranquillità per la fauna selvatica comunali, nei prossimi anni sono prevedibili ulteriori adeguamenti dei perimetri e delle disposizioni di protezione (ad es. limitazione delle attività per il tempo libero, divieti di accesso a sentieri).

Indietro